Comunicare

Nel Modo Giusto

CENTRO
CINOFILO
FUNNY DOG 

Crescere

Insieme

Rapporto

di Assoluta Fiducia

Alla fine del XIX secolo il capitano di cavalleria Friedrich Emil Max Von Stephanitz si era prefisso di ottenere una razza canina da impiego, di struttura media, buona robustezza d'ossatura e muscolatura forte, ma al contempo resistente allo sforzo.

Questi intese attingere il materiale genetico ricercandolo tra le varietà di cani da pastore autoctone (germaniche), ritenute le più idonee allo scopo, che avessero sufficientemente fissato determinati doti e specifiche peculiarità tipologiche e morfologiche.

Le varietà sulle quali si orientarono prevalentemente i primi allevatori furono il cane da pastore del Württemberg, di Turingia e della Svevia, nelle diverse tipologie di manto e taglia, ceppi ritenuti ottimali per progredire verso un modello morfologico che si perpetuasse adeguatamente, in osservanza alle prime indicazioni allevatoriali del tempo. Infatti la storiografia ufficiale li indica tra quelli usati per gli incroci che poi hanno condotto alla nascita di Hektor Linksrhein.

Oltre cento furono gli esemplari iscritti allo Zuchtbuch generati da Horand – il più importante tra essi fu certamente il due volte Sieger BSZS 1901/02, SZ 13 "Hector von Schwaben" – la cui madre, SZ 159 "Mores on Plieningen" HGH, era una "cagna da gregge" del Württemberg.

Leggi tutto: Pastore Tedesco - Origini e Storia

Il RR e l'unica razza riconosciuta originaria dell'Africa Australe ed e' una delle due razze riconosciute che presenti sul dorso la tipica cresta di pelo che cresce in direzione caudocardinale, caratteristica dalla quale prende anche il nome (ridge = cresta, back = dorso).Rodhesian

Il RR e una razza la cui storia si intreccia con la storia d'Africa, di alcune sue tribù e dei primi coloni europei sbarcati nella provincia del Capo alla metà del 1600.
Il seguente articolo, scritto da una note allevatrice americana, la Signora Sawyer, riassume molto abilmente il concetto di Ridgeback.
Come dice la signora Sawyer, il RR si e' evoluto in Rhodesia, l'odiemo Zimbabwe, sulle basi di una razza precedentemente creata, ma non riconosciuta, in Sud Africa: il "cane boero".
Ma l'origine dei cani con la criniera e' certamente piu' antica: in Africa la cresta appare molto spesso nei villaggi piu' isolati, e si ritrova anche in Asia.

Leggi tutto: Rhodesian Ridgeback - Origini e Storia

Amici Bassotto Club A.B.C.
VIA ROMANA 13/A - 19136 LA SPEZIA (SP) - Tel. 0187-020524
www.amicibassottoclub.com/

Amici del Bouceron
C/O VIOLINO-VIA GIAMBONE 17 - BORGARETTO - 10092 BEINASCO (TO) - Tel. 011-3201112
www.amicidelbeauceron.it

Associazione Amatori del Cane da Pastore Bergamasco
C/O STILCI FIAMMA - VIA G. LEOPARDI 42 - 20013 MAGENTA (MI) - Tel. 335-8242082
win.pastore-bergamasco.net

Associazione Italiana Amatori Dobermann A.I.A.D.
C/O PIERLUIGI PEZZANO-VIA ROMA 104/9 - 23880 CASATENOVO (LC) - Tel. 039-9205746
www.ildobermann.it

Associazione Italiana Amatori Levrieri Afghani A.I.A.L.A.
C/O TANFERI FEDERICA - VIA REPUBBLICA 4 - 37019 PESCHIERA DEL GARDA (VR) - Tel. 333-4910605
www.aiala.it

Associazione Nazionale Italiana Chow Chow ANICC
CASELLA POSTALE 33 - 20020 CERIANO LAGHETTO (MB) - Tel. 02-9660308
www.clubitalianochowchow.com/anicc.htm

Boxer Club d'Italia BCI
VIA BELLINGERA 4 - 21052 BUSTO ARSIZIO (VA) - Tel. 0331-635996
site.bcionline.it

Bobtail Italian Club
C/O CREPALDI-VIA CAMPAGNA VECCHIA 48 - 45014 PORTO VIRO (RO) - Tel. 0426-320057
www.bobtailitalia.it

Circolo italiano bulldog
C/O SANSON - VIALE IV NOVEMBRE 100 - 31100 TREVISO (TV) - Tel. 0422-580525
www.bulldogitalia.it

Club Amici Dalmata
C/O BONINO RENATA - VIA RIBOLI 17/1 - 16033 LAVAGNA (GE) - Tel. 335-7017649
www.clubamicidalmata.it

Club Amatori del Pastore Belga C.A.P.B.
C/O TROTTI ROSA - VIA DEI VIGNO' 22 - 21100 VARESE (VA) - Tel. 335-405128
www.capb-club.com

Club Italiano Amatori Svizzeri
C/O ENCI - VIALE CORSICA 20 - 20137 MILANO (MI) - Tel. 328-7162669
www.ciabs.net

Club Italiano Terranova
C/O DAL MAS-VIA MANZONI 12 - RAMUSCELLO - 33079 SESTO AL REGHENA (PN) - Tel. 339-1123236
web.tiscali.it/clubterranova

Rodhesian Ridgeback Club d'Italia
C/O ANZOLETTI - VIA CADORNA 12 - 23876 MONTICELLO (LC) - Tel. 039-9275103
www.rrci.it

Rottweiler Club Italia R.C.I.
CASELLA POSTALE 42/A - 27100 PAVIA FERROVIARIA (PV) - Tel. 0382-574757
www.rottweilerclubitalia.info

 

 

L’isola di Terranova appartiene al Canada, fu scoperta nel 1497 da Giovanni Caboto e dal figlio Sebastiano, ed è la patria del Terranova o Newfoundland.

Secondo alcuni studiosi, i cani di tipo molossoide furono introdotti nell’isola verso l’anno Mille dai Vichinghi, i quali raggiunsero quelle lontane terre, accompagnati anche dai loro grossi cani neri che avevano il compito di custodire le mandrie portate dagli uomini al seguito per sfamarsi, i villaggi e le imbarcazioni. Uno di questi cani, fedele compagno di Re Leif Eiricksson che, esiliato, si spinse fino a Terranova, si chiamava Oolum, ed era un gigantesco esemplare dal pelo maculato scuro, ottimo nuotatore e cacciatore. Oolum apparteneva a quei cani chiamati anche Pelshound presenti nella Penisola Scandinava fino al XIX secolo.

Secondo il naturalista dottor Stubbart, i cani dei Vichinghi, accoppiatisi con cani originari dell’isola, introdotti forse dagli indiani, avrebbero, nei secoli, prodotto gli antenati del Terranova.

Per altri la razza deriverebbe dai cani portati da popoli orientali giunti prima in Canada e poi a Terranova attraverso lo stretto di Bering.

Leggi tutto: Terranova - Origini e Storia

Per molto tempo il mastino tibetano è stato considerato l’unico progenitore di tutti i molossoidi.
Gli studi più recenti stanno mettendo in dubbio questa tesi: ma la cosa in fondo ha solo un interesse accademico. Quel che sappiamo con certezza è che gli antichi molossi, arrivati forse in Europa al seguito dei Fenici, si incrociarono con i cani autoctoni dando origine a diverse razze.

La storia che ci interessa più da vicino è quella che si svolse tra Svizzera e Germania: un gruppo di molossoidi nero-focati si stabilì infatti nella regione svizzera dell’Appenzel, e da qui raggiunse, a sud, le regioni dell’Entlebuch e di Berna, dove diede origine agli omonimi bovari svizzeri.
A Nord, invece, il cane si localizzò dapprima nei cantoni di Ardovia e di Shafusa, e da lì attraversò la regione tedesca del Wuttemberg, dove probabilmente si incrociò ancora con cani da pastore locali e con cani da presa olandesi ed inglesi. Fu così che il cane approdò infine alla città di Rottweil, da cui avrebbe preso il nome.
Fin dal Medioevo, questa cittadina era stata un importante centro per il commercio del bestiame.
I macellai divennero così i principali allevatori ed utilizzatori di questo molossoide, che inizialmente venne chiamato proprio “Metzgerhund”, “cane dei macellai”.

Leggi tutto: Rottweiler - Origini e Storia

Newsletter

News

Stage “Costruire il corretto rapporto con il cane. Gestione nella vita quotidiana e errori da non fare”

21 - 22 Ottobre 2017 Presso Centro Cinofilo Funny Dog Cannara, provincia di Perugia a 20 minuti da Foligno, 10 minuti da Bastia e Assisi
Stage di due giorni su
“Costruire il corretto rapporto con il cane
Gestione nella vita quotidiana e errori da non fare”

Uno stage dedicato al RAPPORTO, la relazione tra il proprietario e il suo cane. Questa relazione va costruita nel modo corretto, per poter avere un cane sereno e sotto controllo. L'argomento è molto vasto, ma in questo stage ci focalizzeremo sulla gestione quotidiana, per poter improntare un sano rapporto. Per avere una sana relazione, è importante avere le basi per comunicare con il cane, sapere cos'è la leadership, imparare a conoscere veramente il proprio cane per evitare conflitti inutili. Proprio perché ogni cane è differente, valuteremo i binomi singolarmente e analizzeremo insieme la vostra relazione per potervi dare spunti in più su cosa migliorare.

Sabato 21 Ottobre
Introduzione teorica: Costruire il corretto rapporto attraverso la gestione quotidiana
Valutazione dei Binomi con Analisi del Rapporto

Domenica 22 Ottobre
Introduzione Teorica: Recuperare il rapporto con il cane
Conclusione: Analisi e dibattito

Relatore: Ivan Farinazzo, addestratore ENCI, figurante ENCI, che da oltre 10 anni lavora in rinforzo positivo e con l'utilizzo della prossemica.
Prezzo: 90 Euro
Scadenza iscrizioni: 30 settembre 2017
Per informazioni: giulia@fundog.it – 333.8049492

Iniziare una relazione con qualcuno "pretendendo" è la cosa più sbagliata del mondo. Chi prende un cane, soprattutto il primo cane, parte con delle aspettative alte, molto alte. Sentiamo spesso le parole "deve amarmi", "deve amare le coccole", "deve amare stare in mezzo alle persone", "deve, deve e deve", solo "deve". Un rapporto va costruito, va alimentato, va sorretto. La figura del cane è veramente troppo idealizzata da sembrare quasi idilliaca, e questo sicuramente non aiuta. Il migliore amico dell'uomo. Deve essere così a prescindere. Da quando entra nella nostra casa, secondo molti, deve amarci a prescindere incondizionatamente. Ma non avete mai pensato che forse questo "amore", questo "rapporto" va conquistato? Con questo stage vorremmo farvi proprio capire questo, come far crescere il vostro rapporto, come migliorarlo, come iniziare con il piede giusto. Imparate a comunicare nel modo giusto con il vostro cane, almeno questo glielo dovete! 

#openyourmind con #funnydogperugia! Il nuovo modo di vivere il cane!

 

Seguici su Facebook

Segui il nostro canale 
TELEGRAM

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'